Corso Intermedio Altura

Corso intermedio altura

Programma del corso

Il corso intermedio altura è il primo corso di perfezionamento adatto a tutti coloro che hanno già provato la vela e vogliono imparare a navigare in autonomia. Il corso è organizzato e seguito da istruttori FIV (Federazione Italiana Vela) altamente preparati per garantire il migliore apprendimento dello sport della vela in totale sicurezza. Tutti i partecipanti ai corsi saranno tesserati alla FIV per avere la copertura assicurativa.

DURATA:

6 lezioni collettive da 6 ore ciascuna (minimo 2 partecipanti).

IMBARCAZIONE E LOGISTICA:

Stella di Mare (Oceanis 361) è l’imbarcazione utilizzata per i corsi ed è dotata di tutti i confort e le dotazioni per navigare in sicurezza anche in mare aperto. Stella di Mare si trova nel porto di Marina degli Aregai al posto barca C50. Indirizzo porto: Via Gianni Cozzi 1, Santo Stefano al Mare 18010 (IM)

  • Come raggiungere il porto in Auto (Autostrada A10):
    Uscita Imperia Ovest provenendo da Genova (9Km)
    Uscita Sanremo Est (Arma di Taggia) provenendo da Ventimiglia (7Km)
  • Come raggiungere il porto in Treno:
    In treno, è consigliata la stazione di Imperia Porto Maurizio, poi in autobus si può raggiungere il porto in circa 20 minuti.

All’interno del porto è possibile parcheggiare le prime due ore gratis e le per ore successive la tariffa è di 1€/ora. Il parcheggio gratuito è sopra al cantiere navale di Marina degli Aregai.

CONOSCENZE RICHIESTE:

Aver svolto un corso derive o di altura o poter dimostrare le abilità per partecipare al corso intermedio.

CONTENUTI DEL CORSO:

Ripasso dei contenuti del corso base con approfondimento alla regolazione delle vele, navigazione costiera, barca ferma, recupero uomo a mare, presa di gavitello a motore, manovre in porto, ormeggio e ancoraggio in autonomia a vela e a motore, utilizzo e conduzione basica con Spinnaker/Gennaker.

PROGRAMMA DELLA LEZIONE:

Ore:
10:00-10:30 briefing introduttivo della giornata (lezione teorica a bordo).
10:30-10:50 preparazione dell’imbarcazione per l’uscita in mare.
10:50-11:00 uscita in mare.
11:00-14:50 lezione pratica in mare.
14:50-15:00 rientro in porto.
15:00-15:30 debriefing conclusivo della giornata (lezione teorica a bordo).
15:30-16:00 chiusura e lavaggio imbarcazione.
Questo programma è a puro scopo informativo e può subire cambiamenti/modifiche in qualsiasi momento in base alle condizioni meteo-marine.
In caso di maltempo si procederà con il regolare svolgimento delle lezioni, reiterate su attività alternative (teoria, manutenzione imbarcazione…).

ABILITÀ RAGGIUNTE A FINE CORSO:

  • Regolazioni di fino di randa e fiocco (vang, base, drizza, cunningum, carrello, meolo…)
  • Riduzione velatura
  • Saper armare e disarmare il mezzo
  • Nodi principali
  • Cambio di direzione con relativa regolazione delle vele
  • Fermarsi/ripartire
  • Ancoraggio
  • Ormeggio
  • Cambio di direzione e di mure, con relativa regolazione delle vele
  • Navigazione e coscienza delle andature
  • Esecuzione corretta di un percorso definito breve e semplice
  • Barca ferma con simulazione recupero uomo a mare presa di gavitello
  • Leggere e interpretare i portolani
  • Retromarcia
  • Utilizzo spinnaker/gennaker
  • Utilizzo VHF

COSTO:

Il costo del corso è di 500,00€ minimo due partecipanti, con più di 4 partecipanti il costo è ridotto a 450,00€. Il costo del corso è inteso a persona.
Il costo del corso comprende: lezioni teoriche, alloggio, utilizzo dell’imbarcazione, corso di vela, dotazioni di sicurezza dell’imbarcazione, passaporto del velista e diploma di fine corso.
Per le spese di cambusa, di porto, di gasolio, sarà costituita una cassa comune, che sarà gestita da uno degli allievi. Di norma l’istruttore non partecipa alla cassa comune e di conseguenza il suo vitto a bordo viene pagato dall’equipaggio.
Per partecipare al corso è obbligatoria la tessera FIV e aver compiuto il dodicesimo anno d’età; per gli allievi minorenni occorre un’autorizzazione da parte di un genitore/tutore.

ABBIGLIAMENTO NECESSARIO:

Per le uscite in mare occorre un abbigliamento idoneo alla stagione. Per l’estate sono fondamentali: scarpe da vela (con suola bianca e pulita), pantaloni lunghi e corti, maglietta, felpa, giacca anti vento (possibilmente impermeabile), crema solare, cappellino, asciugamano e costume (vestirsi a strati).
Per l’inverno sono fondamentali: scarpe da vela chiuse o stivali (con suola bianca e pulita), pantaloni lunghi, maglietta, felpa, giacca anti vento (possibilmente impermeabile), cerata e cappellino di lana (vestirsi a strati).
In barca non si possono portare valigie rigide, utilizzare solo sacche morbide di facile stivaggio nelle cabine.
Da ricordarsi un cambio completo per il rientro a casa.

INFO AGGIUNTIVE:

  • Ogni allievo sarà tesserato alla FIV a fini assicurativi che copre gli allievi durante tutto il corso.
  • Per l’iscrizione alla FIV è obbligatorio un certificato medico in corso di validità.
  • Ogni allievo dovrà portare i documenti personali validi per l’espatrio.
  • È obbligatorio per il corso che gli allievi sappiano nuotare anche senza salvagente.
  • Ogni allievo dovrà indossare il giubbotto salvagente/cintura di sicurezza durante tutta la navigazione.
  • A ogni allievo verrà consegnato: il manuale di vela, l’ attestato di fine corso, il passaporto del velista e la tessera FIV.
  • In caso di condizioni meteo-marine avverse le lezioni potranno subire cambiamenti.
  • Ogni allievo dovrà avvertire gli istruttori all’atto dell’iscrizione in caso soffra di particolari allergie, malattie o intolleranze.